Pubblicità
23.6 C
Venezia
25.3 C
Trieste
22.6 C
Bolzano
25.3 C
Roma
Pubblicità
PubblicitàAruba Fibra veloce

VENEZIA

HomeNotizieZanzare, importante la collaborazione dei cittadini per contenerne la proliferazione

Zanzare, importante la collaborazione dei cittadini per contenerne la proliferazione

GAIAITALIA.COM VENETO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Venezia

Il caldo intenso e le zanzare caratterizzano questa fase dell’estate. Se sotto il primo aspetto il principale consiglio resta quello di evitare di uscire di casa nelle ore più calde in merito alle zanzare è possibile ricorrere a degli accorgimenti per evitare il loro prolificare. La puntura delle zanzare, infatti, non costituisce più solo un fastidio per le reazioni più o meno intense che può provocare, ma rappresenta anche un problema sanitario per la trasmissione di alcuni virus, che possono infettare persone e animali, come ad esempio il West Nile Virus.

Una malattia asintomatica nell’80% dei casi, che talvolta però provoca febbre e che in rare situazioni (inferiori all’1%), e soprattutto in persone anziane o con carenze immunitarie può determinare forme più gravi con deficit di tipo neurologico e ricovero in ospedale. “Nei primi giorni di maggio – evidenzia l’assessore all’Ambiente Massimiliano De Martin – è stata presentata la  campagna di sensibilizzazione contro le zanzare. Lo scorso anno si sono registrati dei casi di Dengue e West Nile e proprio per questo ci siamo posti in un modo nuovo di fronte al problema. Comune e Veritas hanno dato vita alla disinfestazione di 50.000 tombini in terraferma e 20.000a nel Centro storico. Inoltre procediamo con la disinfestazione che viene fatta nei giardini e nei parchi pubblici. Ricordiamo che la puntura di zanzara non è solo un fastidio ma potrebbe diventare nel tempo un problema sanitario. Per questo come amministrazione ci teniamo a ricordare come gestire le acque ferme nei nostri spazi privati dove sottovasi, pozzanghere o il ristagno d’acqua in qualche pavimentazione possono essere luoghi ideali per la riproduzione delle zanzare. Da qui l’invito ad utilizzare la pastiglie anti-larvali. Ne abbiamo messe a disposizione 11.000 confezioni e ce ne sono ancora a disposizione ed è possibile averle gratuitamente.”

Le zanzare infatti si riproducono in qualsiasi contesto in cui vi siano anche piccole raccolte di acqua, e pertanto è indispensabile che tutta la comunità si attivi nelle aree private attuando ogni misura idonea a prevenire e ridurre i focolai di infestazione. La campagna di distribuzione gratuita dei prodotti antilarvali fino ad esaurimento scorte prevede la consegna di una confezione per unità immobiliare indipendente o una a condominio nella figura dell’amministratore o un suo delegato.

È prevista la distribuzione gratuita, fino ad esaurimento scorte, di prodotti antilarvali in quattro punti di distribuzione:

SEDI VERITAS
Mestre – Via Porto di Cavergnago, 99
dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 12.30
Venezia – Santa Croce 489, P.le Roma
dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 12.30
Lido – Via Malamocco, 18
nei giorni di lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì,
dalle ore 12.30 alle 18
SEDE COMUNALE
Mestre – Via Rio Cimetto, 32
nei giorni di mercoledì dalle ore 15 alle 16.30
e di giovedì dalle ore 10 alle 12

 

 

(18 luglio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità