Pubblicità
25 C
Venezia
25.1 C
Udine
Pubblicità

VENEZIA

Pubblicità

TRENTINO ALTO-ADIGE

HomeNotizieVenezia. Irregolarità in materia di pesca abusiva in laguna

Venezia. Irregolarità in materia di pesca abusiva in laguna

Nel quadro delle iniziative finalizzate al contrasto della pesca abusiva, i militari della Sezione Operativa Navale di Chioggia della Guardia di Finanza eseguivano una serie di controlli all’interno degli spazi lagunari prospicenti il Comune di Chioggia.

Nel dettaglio, tramite l’utilizzo congiunto dei mezzi navali e di pattuglie automontate, si procedeva all’effettuazione di due specifici interventi, nei quali i finanzieri individuavano cinque soggetti impegnati nella cernita, confezionamento e movimentazione di molluschi bivalvi, pari complessivamente a 3.400 kg per un valore commerciale di circa 20.000,00 euro, privi della necessaria documentazione sanitaria. Veniva riscontrato, inoltre, l’utilizzo di una motobarca dismessa, quale centro irregolare di spedizione e confezionamento del prodotto ittico.

I militari procedevano al sequestro sia dei molluschi bivalvi che dell’imbarcazione ed elevavano sanzioni amministrative per un ammontare di 12.000,00 euro.

L’operato dei finanzieri della Sezione Operativa Navale di Chioggia ha consentito di non immettere sul mercato prodotto ittico che, in quanto privo della necessaria documentazione sanitaria, avrebbe rappresentato un potenziale pericolo per la salute dei consumatori finali.

Informa un comunicato stampa della Guardia di Finanza.

 

(28 agosto 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



ALTRO DA LEGGERE