Pubblicità
Pubblicità
PubblicitàAruba Fibra veloce

VENEZIA

HomeNotizie“No” ai domiciliari per Cospito

“No” ai domiciliari per Cospito

GAIAITALIA.COM VENETO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di G.G.

La risposta è “No”. La sua malattia è autoindotta da uno sciopero della fame volontario che può essere interrotto con un semplice atto di volontà, quindi niente arresti domiciliari per l’anarchico Cospito le cui condizioni di salute peggiorano quotidianamente.

La decisione è stata presa nella mattinata del 27 marzo dopo che tutte le Procure coinvolte avevano dato parere contrario alla concessione degli arresti domiciliari.

 

(27 marzo 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

ARTE & CULTURA