Inneggiavano alla violenza sui social: due studenti rapper denunciati

di Redazione, #Cronaca

Mostravano armi giocattolo in streaming live mentre si esibivano nei loro rap: due studenti veneziani, di cui uno minorenne, sono stati denunciato dai Carabinieri di Mira (Venezia) nella mattinata di Pasqua. L’accusa è di procurato allarme e istigazione a delinquere.

I due sono stati denunciati dopo che le perquisizioni presso le rispettive abitazioni per la ricerca delle pistole utilizzate per la realizzazione del video dove è stata rinvenuta una pistola a salve, con tappo non più rosso, come disciplinato dalla normativa per questa tipologia di armi di libera vendita, ma annerito artigianalmente, forse per rendere più realistiche le scene del video musicale.

Informa l’agenzia ANSA.

 

(6 aprile 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 




POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,635FansMi piace
2,367FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: