La Guardia di Finanza di Treviso sequestra 450.000 mascherine made in China

di Redazione, #Treviso

La guardia di Finanza di Treviso, nel corso di un controllo al casello autostradale di Venezia Est, ha sequestrato 450.000 mascherine di produzione cinese tutte non conformi alla legge. Lo riporta l’ANSA.

Di queste mascherine, 205mila – continua l’Agenzia – riportavano il marchio “CE” contraffatto oltre ad essere sprovviste delle certificazioni necessarie per la conformità agli standard i sicurezza: Contraffatti anche i loghi dei personaggi della Walt Disney, per mascherine presumibilmente destinate ai più piccoli. La merce si trovata in un camion entrato in Italia dal valico di Fernetti.

 

(20 marzo 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,635FansMi piace
2,382FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: