A Palazzo Ducale la presentazione di “Venetia 1600. Nascite e rinascite”: un viaggio tra oltre 250 opere per celebrare i 1600 anni della città

di Redazione, #Venezia

Dal Palazzo dei Dogi, in Piazza San Marco, prende il via un viaggio emozionante nella storia di Venezia, per celebrare al meglio i 1600 anni dalla sua Fondazione: un percorso fatto di splendori e momenti di crisi, dai quali la città si è rialzata e rigenerata. È questo il filo conduttore di “Venetia 1600. Nascite e rinascite”, mostra realizzata dalla Fondazione Musei Civici e ospitata a Palazzo Ducale, luogo da cui è stata presentata nella mattinata di oggi, venerdì 3 settembre, in una conferenza alla quale sono intervenuti, tra gli altri, la presidente della Fondazione Muve Maria Cristina Gribaudi e la Direttrice Gabriella Belli. A rappresentare la città presente il sindaco di Venezia. La mostra sarà aperta al pubblico da sabato 4 settembre fino al 25 marzo 2022, a un anno esatto dall’inizio delle celebrazioni di Venezia 1600.

“Venetia 1600. Nascite e rinascite” è curata da Robert Echols, Frederick Ilchman, Gabriele Matino, Andrea Bellieni, con allestimento di Pier Luigi Pizzi e la direzione scientifica di Gabriela Belli. La mostra si sviluppa in 12 sale ospitate nell’appartamento del Doge e parte dalla leggendaria data della sua Fondazione, nel 421, con la posa della prima pietra della Chiesa di San Giacometo a Rivo Alto il giorno dell’Annunciazione alla Madonna. Prosegue raccontando la storia di Venezia da un inedito punto di vista, ripercorrendo i momenti che hanno segnato crisi e rotture seguiti da altrettanti rinnovamenti.

La mostra è divisa in 12 sezioni, ripercorse anche nel catalogo pubblicato da Museum Musei, in doppia edizione italiana e inglese : 1) Introduzione, 2) La città eletta , 3) Regina del mare, 4) La città dei mercanti, 5) Renovatio Urbis: Andrea Gritti e gli architetti, 6) L’incendio di Palazzo Ducale, 1577, 7) La peste, 1576 e 1631, 8) Settecento: gloria e caduta della Serenissima, 9) Ottocento, rivoluzione e unificazione, 10) La capitale dell’arte contemporanea, 11) Acqua Granda, 1966, 2019, 12) Venezia e il futuro.

Maggiori informazioni sul sito di Palazzo Ducale.

 

(4 settembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,635FansMi piace
2,367FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: