Polizia locale: ancora controlli e sanzioni a Campo Santa Margherita

di Redazione, #Venezia

Continuano i controlli della Polizia locale in Campo Santa Margherita. Anche in questo weekend, il quarto consecutivo, il Comando generale ha disposto un servizio finalizzato al contrasto dei comportamenti contrari al decoro.

Nella giornata di sabato 30 ottobre gli agenti hanno sanzionato cinque giovani, quasi tutti studenti, di età compresa tra i 18 e i 25 anni, provenienti da Venezia, Mestre e Marghera, per aver urinato nelle calle circostanti al Campo. Nei loro confronti è scattata una sanzione amministrativa di 450 euro e l’ordine di allontanamento dal centro storico. I controlli della Polizia locale hanno riguardato anche i pubblici esercizi, le attività commerciali e gli artigiani. Per il secondo weekend di fila è stata sanzionata un’attività artigianale di pizza al taglio per non aver provveduto, nel corso della serata, a raccogliere i fogli di carta e i cartoni della pizza provenienti dalla sua attività. In questo caso è scattata una sanzione di 350 euro per violazione dell’articolo 18 del regolamento di polizia e sicurezza urbana, dato che carte e cartoni non sono stati recuperati, lasciando così che i cestini traboccassero.

In caso di reiterazione della violazione nel triennio il regolamento prevede anche la sanzione accessoria della sospensione dell’attività da tre a quindici giorni. Questo provvedimento sarà valutato dagli uffici competenti al rilascio dell’autorizzazione.

“Le attività preventive e repressive – rende noto il comando – continueranno fino alla normalizzazione della situazione”.

Informa un comunicato stampa inviato in redazione.

 

(31 ottobre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,826FansMi piace
2,399FollowerSegui
131IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: