Pubblicità
14.2 C
Venezia
14.6 C
Trieste
13.3 C
Bolzano
18.3 C
Roma
Pubblicità
PubblicitàAruba Fibra veloce

VENEZIA

HomeL'OpinionePasticcio veneziano a Palazzo Pesaro degli Orfei?

Pasticcio veneziano a Palazzo Pesaro degli Orfei?

GAIAITALIA.COM VENETO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Daniele Santi

Dopo due anni abbondanti di chiusura, ha riaperto al al pubblico Palazzo Pesaro degli Orfei. In seguito ai danni provocati dall’Acqua Granda del 12 novembre 2019 è stato accuratamente restaurato, soprattutto il piano terra, ed è stato rialzato il pavimento ligneo originale, oltreché, ovviamente, gli impianti danneggiati… Tempi lunghi anche perché ci si è messo di mezzo il Covid e le relative misure di chiusura.

L’inaugurazione è così slittata di otto giorni e l’apertura ufficiale è stata lo scorso 9 marzo. Naturalmente c’eravamo, e il 12 e 13 ecco la “visita speciale” per i residenti con elementi che ci lasciano perplessi: siccome il nuovo museo rientra ormai, diversamente da prima, nel novero dei Musei Civici Veneziani e prevede l’ingresso gratuito per i residenti, come tutti i musei veneziani. Così che non si capisce cosa di speciale abbia il fine settimana, quello del 12 e del 13 se, almeno fino a giugno, non ci sarà la possibilità di accedere fino al secondo piano nobile. Riaprirà con il terzo piano, misterioso e mai visto da nessuno che sia visitatore. Terzo piano che dovrebbe essere destinato ad attività didattiche(?) temporanee(?) convegni(?)… Vedremo.

 

(13 marzo 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità