Pubblicità
Pubblicità
PubblicitàAruba Fibra veloce

VENEZIA

HomeCopertina Veneto"L'orsa JJ4 poteva essere spostata già 3 anni fa", lo dichiara in...

“L’orsa JJ4 poteva essere spostata già 3 anni fa”, lo dichiara in un’intervista l’ex deputato Filippo Maturi

GAIAITALIA.COM VENETO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di GDR

“Tre anni fa, nel 2020, quando JJ4 non aveva ancora aggredito, ero responsabile del dipartimento della tutela del benessere animale della Lega e proposi a Fugatti di trasferire l’orso M49, detenuto nel Centro di recupero della fauna alpina Casteller di Trento, dove purtroppo ancora si trova, insieme ad altri esemplari nella più grande riserva di orso bruno nel mondo. Si trova in Romania, a Zărneşti”.  Così l’ex deputato leghista Filippo Maturi, in un’intervista a Ofcs.report.

“Avevo anche la lettera ufficiale della direttrice del Santuario che accettava di prendere M49 – continua Maturi – ed erano disponibili ad una interlocuzione per accogliere altri orsi. Ma Fugatti non ha fatto nulla. La proposta c’era ma l’ha ignorata. Tra l’altro non arrivava da un passante, ma dalla persona che, in quel momento, ricopriva l’incarico di responsabile del dipartimento della tutela del benessere animale della Lega. Il fatto che M49 sia ancora al Casteller è tutt’ora ignorato, come il fatto che potrebbe essere trasferito in un centro etologicamente più adatto. Inoltre, quello che avevo chiesto a Fugatti era di intraprendere un’interlocuzione con l’Unione europea per chiedere trasferimenti di massa per abbassare la densità, cosa che adesso lui sta dicendo. Ma questa cosa l’avevo proposta tre anni fa a Fugatti e anche a Giulia Zanotelli, assessore all’agricoltura, foreste, caccia e pesca per la Provincia di Trento, con la quale c’è stato un colloquio che lei ha ignorato totalmente”.

 

 

(20 aprile 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

ARTE & CULTURA