Coraggio Italia di Brugnaro fa spezzatino di “berluscones”

di G.G. #Politica

Secondo l’Adnkronos che cita fonti dell’agenzia, continua in parlamento l’opera di scarnificazione di Berluscones ad opera della nuova forza [sic] politica messa in piedi da Brugnaro e Toti, attualmente due tra i più brillanti astri del firmamento politico italiano. Ricordare che più una stella brilla più è vicina a diventare un buco nero, parrebbe brutto, così ci limitiamo a fornirvi la notizia che Emilio Carelli, già grillino della prima ora, eletto nel collegio uninominale di Roma-Fiumicino grazie a voti grillini, aderirà al nuovo progetto politico veneto-ligure.

Continua lo spezzatino della politica italiano, la destrutturazione dei berluscones con il capo in disfacimento e la nuova aggregazione di vecchiume nemmeno troppo lontanamente simil-fascistoide che da Venezia parte, da Genova transita e morirà a Roma forse preda della Lega onnivora alla ricerca del plauso popolare da partito unico alla Putin.

Come si nota dal mercato in atto, la nuova forza politica di BrugnaroToti sprizza gioventù e giovanile forza innovatrice persino dai sorrisi dei possibili futuri aderenti, ci chiediamo quale futuro può immaginare una forza politica senile che riesce ad essere vecchia persino nel nome: Coraggio Italia, ché peggio di così non può andare.

 

(8 giugno 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 




POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,526FansMi piace
2,368FollowerSegui
0IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: