Ci vuol Coraggio Italia, davvero ci vuol coraggio… E che coraggio

di Giovanna Di Rosa, #Politica

Quello che mancava alla politica italiana era un nuovo partitino che guardasse a destra, fondato da un amministratore locale in scadenza che guarda più a destra del partito che ha fondato, che incontri un governatore che dalla destra nasce e a destra morirà, e che faccia campagna acquisti tra anziani esponenti di destra che non hanno trovato spazio a suo tempo tra i berluscones e che, dopo la glorificazione da Grillo ricevuta, decidano che tocca spostarsi più a destra.

Il partito è senile per vocazione, più che per anagrafe, e poco si sa di ciò che si prepara a fare, campagna acquisti tra gli ex Forza Italia che guarda guarda che ci scappa la poltrona. le proposte non ci sono, e il nome porta sfiga solo a leggerlo perché implica l’essere il coraggio, tutto ciò che rimane all’Italia da una politica che invece di governare il presente, ma soprattutto il futuro, guarda solo all’oggi preoccupandosi del domani quando quel domani riguarda i suoi esponenti.

Ecco la nuova formazione di Brugnaro dimostra davvero di avere coraggio. E che coraggio… Anzi. Con che coraggio

 

(9 giugno 20219

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 




POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,526FansMi piace
2,368FollowerSegui
0IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: